Scopri come migliorare la tua igiene orale

Cos’è l’igiene orale

L’ Igiene Orale – Toscana è la pulizia dentale approfondita, eseguita grazie all’utilizzo di strumenti ultrasonici e manuali ed è detta anche igiene del cavo orale.

Igiene orale - Toscana - Dottor Giovanni Fazi
Igiene orale – Toscana – Dottor Giovanni Fazi

A cosa serve

Una corretta igiene orale serve a rimuovere completamente il tartaro fino all’incontro tra dente e gengiva, andando a rimuovere le sacche che possono creare malattie gengivali, quindi si va a prevenirle.

Oltre alla rimozione del tartaro, l’igiene orale serve anche a rimuovere le fastidiose macchie marroni, dei fumatori, dovute alla nicotina, grazie all’uso di bicarbonato.

Sbiancamento dei denti

Lo sbiancamento dentale sui denti frontali può essere effettuato solo su persone che non hanno effettuato restauri protesici.

Come viene eseguito

L’incontro dura circa 50 minuti e viene suddiviso in fasi:

  • Check-up gengivale sullo stato di salute delle gengive
  • Pulizia dentale dal tartaro con ultrasuoni e apparecchi manuali
  • Rimozione delle macchie da nicotina (nei fumatori) o da alimenti
  • Lucidatura dei denti
  • Applicazione di fluoro (su bambini e adolescenti)
  • Breve lezione su come usare correttamente lo spazzolino e filo interdentale
  • Check-up dentale su eventuali carie nascoste precedentemente dal tartaro, tramite stumentazioni all’avanguardia “Diagnocam” che grazie all’uso di una luce laser e di una camera HD riesce a scovare carie anche in profondità, senza eseguire radiografie. Oltre ad essere una tecnica molto efficiente, può essere eseguita anche su donne incinta e su bambini.

Igiene orale consigli fai-da-te

Se non siete molto avvezzi a questa cultura, se siete semplicemente delle persone che hanno una scarsa igiene orale o state cercando dei consigli per una buona igiene orale, ne trovate alcuni qui di seguito:

  • Non fumare
  • Evitare l’uso di droghe
  • Non bere bevande gassate
  • Non bere bevande zuccherate
  • Non bere bevande molto colorate
  • Non mangiare contenuti amidacei (patatine, e snack vari)
  • Pulirsi i denti almeno 3 volte al giorno
  • Fare uso del filo interdentale almeno 2 volte al giorno per rimuovere la placca
  • Fare uso del collutorio ogni volta che ci si lava i denti per evitare il ri-formarsi della placca
  • Bere molta acqua per evitare la secchezza delle fauci
  • Stimolare la salivazione con l’uso di gomme masticabili, a base di fluoro e senza zucchero
  • Lavarsi i denti per almeno 2 minuti a sessione (30 secondi ad arcata dentale: 30 secondi per quella interna e 30 secondi per quella esterna)
  • Usare lo spazzolino in modo corretto (per l’arcata superiore usare dei movimenti dall’alto verso il basso e per quella inferiore dal basso verso l’alto)

Per un approfondimento maggiore dell’argomento, vi rimando ad un post del blog del sito dello studio dove lavoro a Empoli “Igiene orale

#igiene orale #l’igiene orale #igiene dei denti