Scopri cosa sono gli intarsi in ceramica

Cosa sono gli intarsi in ceramica

Gli intarsi in ceramica sono operazioni di restauro del dente; sono paragonabili a delle vere e proprie otturazioni che, invece di essere realizzate dal dentista, sono costruite in laboratorio e poi fissate sul dente.

il dente viene preparato come per l’otturazione, poi, con materiali di precisione la cavità verrà rilevata e inviata al laboratorio che potrà così controllare e gestire alla perfezione la chiusura del restauro.

Giovanni Fazi - Odontoiatria - Intarsi in ceramica

Quando si utilizzano

Gli intarsi si utilizzano in casi di otturazioni troppo grandi o di ricostruzioni delle cuspidi, sono quindi più indicati per i denti posteriori, cioè premolari e molari.

Occorrono due sedute:

  • durante la prima ci sarà la preparazione del dente, con pulizia e squadratura della cavità, cura di eventuali carie e posizionamento di una otturazione temporanea.
  • Nella seconda ci sarà la prova dell’intarsio nella cavità creata dal dentista, con gli ultimi ritocchi del caso e il fissaggio con una cementazione adesiva.

Perché scegliere gli intarsi in ceramica

Perché hanno raggiunto ottime proprietà meccaniche e quindi permettono restauri anche di grandi dimensioni.

Le ceramiche di ultima generazione sono inoltre molto valide esteticamente, offrono un’alta precisione nella chiusura marginale unita ad una lunga durata nel tempo.